Trasportare cadaveri, ceneri o resti mortali all'interno del territorio italiano

Trasportare cadaveri, ceneri o resti mortali all'interno del territorio italiano

Per trasferire un cadavere, le ceneri o dei resti mortali occorre chiedere l'autorizzazione al Comune competente (Decreto del Presidente della Repubblica 10/09/1990, n. 285 e Legge regionale 30/12/2009, n. 33, art. 72).

L'agenzia funebre trasporta il cadavere dal luogo dove si è completato il periodo di osservazione al cimitero, rispettando le modalità previste dal Regolamento comunale di polizia mortuaria.

All'autorizzazione di trasporto di cadavere è successivamente allegato il verbale di chiusura feretro compilato dall'incaricato al trasporto.

Arrivato a destinazione, l'addetto al trasporto consegna il feretro, l'autorizzazione al trasporto e il verbale di chiusura del feretro al personale incaricato presso il cimitero o il forno crematorio.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in