Immatricolazione e aggiornamento messa in esercizio per ascensori e montacarichi: comunicazione di messa in esercizio dell'impianto
( La messa in esercizio degli ascensori, montacarichi e apparecchi di sollevamento rispondenti alla definizione di ascensore la cui velocità di spostamento non supera 0,15 m/s è soggetta a comunicazione, da parte del proprietario o del suo legale rappresentante, al comune competente per territorio o alla provincia autonoma competente secondo il proprio statuto. urn:nir:presidente.repubblica:decreto:1999-04-30;162~art12 )

Iter

Una volta ricevuta la comunicazione, l'Amministrazione assegna all'impianto stesso, entro 30 giorni, un numero di matricola che deve essere comunicato al proprietario o al suo legale rappresentante e al soggetto competente per l'effettuazione delle verifiche periodiche (Decreto del Presidente della Repubblica 30/04/1999, n. 162, art. 12).

Durata massima del procedimento amministrativo
La conclusione del procedimento è immediata.
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Comunicazione per la messa in esercizio di ascensori, montacarichi e piattaforme per disabili
Copia dell'accettazione dell'incarico di ispezione periodica
Copia dell'accettazione dell'incarico di manutentore
Ultimo aggiornamento: 03/11/2018 12:42.27