Permesso di costruire
( La domanda per il rilascio del permesso di costruire, sottoscritta dal proprietario dell’immobile o da chi abbia titolo per richiederlo, è presentata allo sportello unico corredata da un’attestazione concernente il titolo di legittimazione, dagli elaborati progettuali richiesti dal regolamento edilizio e, quando ne ricorrano i presupposti, dagli altri documenti previsti dal d.p.r. 380/2001, parte II. urn:nir:regione.lombardia:legge:2005-03-11;12~art38 )

L'interessato è tenuto a comunicare immediatamente al Comune la data di inizio e di ultimazione dei lavori.

Iter

L'istruttoria della domanda di permesso di costruire è curata da un responsabile del procedimento segnalato al richiedente entro 10 giorni.          
Entro 45 giorni dalla presentazione della domanda, il responsabile del procedimento:

  • cura l’istruttoria
  • acquisisce i prescritti pareri o atti di assenso eventualmente necessari, anche attraverso conferenza dei servizi (a meno che non siano già stati allegati alla domanda dal richiedente)
  • valuta la conformità del progetto alla normativa vigente
  • formula una proposta di provvedimento corredata da una dettagliata relazione con la qualificazione tecnico giuridica dell’intervento richiesto.

Il termine è sospeso se il responsabile del procedimento richiede, con adeguata motivazione, di apportare modifiche di modesta entità al progetto originario. Se l’interessato aderisce deposita la documentazione integrativa e il termine riprende a decorrere.        
Il responsabile del procedimento può interrompere il termine di 45 giorni una sola volta ed entro 15 giorni dalla presentazione della domanda. Questa clausola vale esclusivamente per richiedere motivatamente documenti che integrino o completino la documentazione presentata e che non siano già disponibili all’amministrazione. Il termine ricomincia a decorrere, per intero, dalla data di ricezione della documentazione integrativa.
Il provvedimento finale è adottato o negato dal dirigente entro i 15 giorni successivi alla proposta o all’esito della conferenza dei servizi. Gli interessati saranno avvisati dell'avvenuta emanazione del permesso di costruire. I termini possono essere raddoppiati per progetti definiti particolarmente complessi dal responsabile del procedimento.

Se il dirigente o il responsabile dell’ufficio non oppongono motivato diniego, decorso inutilmente il termine per l’adozione del provvedimento conclusivo, sulla domanda di permesso di costruire vige il silenzio-assenso. Sono esclusi i casi con vincoli ambientali, paesaggistici o culturali per i quali si applicano le disposizioni indicate dalla Legge regionale 11/03/2005, n. 12, art. 38, com. 10-bis e 10-ter.

Dalla data di rilascio del permesso di costruire il committente ha un anno di tempo per iniziare i lavori. I lavori devono essere conclusi entro tre anni dalla data d'inizio.

Rilascio di provvedimenti finali
Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente è emesso un provvedimento (Legge 07-08-1990, n. 241, art. 2). Per ottenere il rilascio del provvedimento consulta la sezione servizi connessi.
Durata massima del procedimento amministrativo
60 giorni
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Quando viene rilasciato il permesso di costruire è stabilito l'ammontare dei contributi di costruzione per gli interventi non a titolo gratuito. Il provvedimento di determinazione dei contributi di costruzione è adottato dal dirigente responsabile sulla base delle vigenti disposizioni di legge e delle tariffe stabilite con apposita deliberazione del Consiglio comunale (oggetto di revisione al massimo ogni tre anni).


Moduli da compilare e documenti da allegare
Richiesta di Permesso di costruire (PDC)
Dichiarazione di avvenuta verifica della documentazione di cui all'articolo 90, comma 9, lettera a) e lettera b) del Decreto Legislativo 09/04/2008, n. 81
Dichiarazione per dispositivi anticaduta
Edifici o locali da adibire a lavorazioni industriali, notifica ai sensi del Decreto Legislativo 09/04/2008, n. 81
Dichiarazione di pagamento dell'imposta di bollo
Relazione tecnica di asseverazione
Soggetti coinvolti nel procedimento
Domanda di autorizzazione all'esecuzione di opere e lavori su beni culturali
Domanda di rilascio di autorizzazione forestale
Ulteriori intestatari del procedimento
Ulteriori immobili oggetto del procedimento
Ulteriori soggetti coinvolti nel procedimento
Esame di impatto paesistico
Istanza per il rilascio di autorizzazione paesaggistica o accertamento di compatibilità paesaggistica
Domanda di esclusione dalla procedura di valutazione di incidenza, attivazione della procedura semplificata o ordinaria di valutazione di incidenza
Elaborati grafici
Barriere architettoniche, relazione ed elaborati grafici dimostrativi accessibilità
Barriere architettoniche, relazione ed elaborati grafici dimostrativi adattabilità
Barriere architettoniche, relazione ed elaborati grafici dimostrativi visitabilità
Consumi energetici, relazione tecnica sul rispetto delle prescrizioni in materia di risparmio energetico
Documentazione tecnica necessaria al conteggio del contributo di costruzione
Copia del documento d'identità
Dispositivi anticaduta, planimetria
Documentazione fotografica a colori
Relazione geologica
Relazione geotecnica
Prevenzione incendi, documentazione necessaria per la valutazione del progetto o per l'ottenimento della deroga
Vincolo pertinenziale per la realizzazione di autorimesse, copia dell'atto registrato e trascritto
Scarichi idrici, comunicazione o documentazione necessaria
Ultimo aggiornamento: 04/01/2019 00:00.47